comproscambiovendolibriusati

Vai ai contenuti

Menu principale:

Larsson Stieg

LA RAGAZZA CHE GIOCAVA CON IL FUOCO
di Stieg Larsson
Edizione Marsilio 2008
(copertina rigida)
Costo: € 5
Condizioni del libro: ottimo stato

Mikael Blomkvist è tornato vittorioso alla guida di Millennium, pronto a lanciare un numero speciale su un vasto traffico di prostituzione dai paesi dell’Est. L’inchiesta si preannuncia esplosiva: la denuncia riguarda un intero sistema di violenze e soprusi, e non risparmia poliziotti, giudici e politici, perfino esponenti dei servizi segreti. Ma poco prima di andare in stampa, un triplice omicidio fa sospendere la pubblicazione, mentre si scatena una vera e propria caccia all’uomo: l’attenzione di polizia e media nazionali si concentra su Lisbeth Salander, la giovane hacker, «così impeccabilmente competente e al tempo stesso così socialmente irrecuperabile», ora principale sospettata. Blomkvist, incurante di quanto tutti sembrano credere, dà il via a un’indagine per accertare le responsabilità di Lisbeth, «la donna che odia gli uomini che odiano le donne».

LA RAGAZZA CHE GIOCAVA CON IL FUOCO 2
di Stieg Larsson
Edizione Marsilio 2008 (copertina rigida)
Costo: € 5

Condizioni del libro: ottimo stato

Il secondo capitolo della saga Millennium, La ragazza che giocava con il fuoco, di Stieg Larsson, riprende i principali personaggi del primo romanzo, Uomini che odiano le donne, ma è senza finale. Mi spiego: il secondo e il terzo romanzo narrano un’unica vicenda, una storia alquanto complicata che ricorda i film di spionaggio e i thriller americani in stile Arnold Schwarzenegger, incentrata sulla vittima poco perfetta: Lisbeth Salander. Ma, mentre Uomini che odiano le donne è un thriller autoconclusivo, per leggere il finale de La ragazza che giocava con il fuoco dobbiamo attendere La regina dei castelli di carta (terzo volume della serie). Ma torniamo alla trama e al contenuto del romanzo La ragazza che giocava con il fuoco.

Torna ai contenuti | Torna al menu