comproscambiovendolibriusati

Vai ai contenuti

Menu principale:

Montalban Manuel Vazquez

LA SOLITUDINE DEL MANAGER
di Manuel Vazquez Montalban   
Edizione Universale Economica Feltrinelli 1995
Costo: € 2
Condizioni del libro: ottimo stato
Nei dintorni di Barcellona viene rinvenuto il cadavere di un uomo, è stato ucciso da un solo colpo di pistola alle spalle. Ci sono due indizi molto evidenti, che si accordano in modo perfetto alla sua fama di frequentatore assiduo del genere femminile e che lasciano pensare ad un regolamento di conti nell’ambiente della prostituzione. Le autorità liquidano velocemente il caso, ma la moglie del morto incarica Pepe Carvalho di condurre una sua indagine privata, perché non crede nelle spiegazioni frettolose che le sono state fornite. Perché proprio Carvalho? Perché qualche tempo prima i due uomini si erano casualmente incontrati in aereo, nel corso di un viaggio negli Stati Uniti, dove avevano avuto modo, per breve tempo, di approfondire la loro conoscenza.
Anche Carvalho, presto si convince che il risultato della breve inchiesta condotta dalla polizia, è solo una versione di comodo, superficiale, se non ricostruita a proposito, per depistare i veri motivi dell’omicidio. L’uomo si chiamava Antonio Jaumà, di professione manager, il quale lavorava per un’importante multinazionale, con interessi finanziari in molti campi, dai profumi ai prodotti farmaceutici, dalla carta ai giornali, fino ad arrivare al campo dell’alta tecnologia e degli aerei militari. La storia è ambientata in una Barcellona nella quale si intravede l’ombra costante del franchismo, anche quando è tramontato da un pezzo, almeno ufficialmente. Una città dove opera una polizia quasi sempre ottusa o forse corrotta, con la quale Carvalho ha da sempre rapporti difficili.

Torna ai contenuti | Torna al menu